Slaviero Emilio


Slaviero Emilio
Via Gerolamo d aCremona, 26
26100 Cremona (CR)
Telefono: 0372 29484
Cellulare: 349 2330026
Fax: 0372 29484
Email: slaviero@slaviero.191.it

Sito Web: www.emilioslaviero.it

Proviene da una formazione universitaria,conseguito il diploma nel 1982 presso la Scuola di Formazione Professionale-Regione Lombardia, si avvia nello stesso anno alla professione aprendo la bottega con il proprio marchio a Cremona, città natale.
Dal 1982 al 1992 alterna la sua attività principale con l'insegnamento di stilistica e laboratorio presso lo stesso istituto.
Spinto alla continua ricerca conosce nuove metodiche di costruzione, in particolare in Germania, frequentando la bottega della famiglia Grunke.
Dal 1988 al 1992 viene nominato Archettaio ufficiale del Festival Tibor VARGA a Sion(Svizzera) dove restaura gli archi di diversi musicisti di fama mondiale,con i quali mantiene costantemente contatti sempre attento all'evoluzione del proprio lavoro.
Tale prerogativa accompagnata da una spiccata e originale manualità lo porta a stabilire rapporti professionali con colleghi francesi e, soprattutto, nel 1990 con il M° Archettaio ed Esperto JF Raffin,con il quale collabora tuttora, ricevendo fondamentali strumenti per la conoscenza e valutazione degli archi.
Da subito la svolta stilistica tesa soprattutto ad eseguire copie del lavoro dei grandi archettai francesi dell'800 tralasciando la ricerca di modelli troppo personali.
Nel 1994 partecipa al festival Mondiale di Contrabbasso ad Avignone ( Francia) organizzato dall'associazione Octo-Bass, dove il suo lavoro viene molto apprezzato,soprattutto nella sua originalità e livello di finitura.
La sua particolare visione del lavoro lo porta ad approfondire lo studio della prassi esecutiva musicale nei vari secoli,da qui scaturisce la sua predilezione della costruzione di archi di transizione e barocchi usando legno ferro,legno serpente, bois d'abeille, nel pieno rispetto dei principi filologici.
Da diversi anni insegna manutenzione e riparazione del quartetto d'archi presso la Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona.
Attualmente divide la sua attività lavorativa tra la città di Roma e Cremona.
I suoi archi sono conosciuti e apprezzati in tutto il mondo avendo raggiunto un buon livello sia per loro ricercatezza stilistica che per il loro funzionamento da musicisti di fama internazionale.

 

galleria fotografica produzione:

Slaviero Emilio: foto 1    Slaviero Emilio: foto 2    Slaviero Emilio: foto 3