Conia Stefano


Conia Stefano
C.so Garibaldi, 95
26100 Cremona (CR)
Telefono: 037235780
Fax: 037235780
Email: info@stefanoconia.com

Sito Web: www.stefanoconia.com

Stefano Conia nasce in Ungheria il 10 gennaio 1946, da giovanissimo inizia gli studi di violino, e comincia ad
interessarsi alla costruzione di strumenti sull'esempio del padre, diplomato alla Scuola di Liuteria di Cremona.
Dopo aver completato gli studi del liceo e di violino nel suo paese d'origine, si trasferisce in Italia, frequenta dal 1968 al 1972 la Scuola Internazionale di Cremona e si diploma anch'egli sotto la guida dei Maestri Sgarabotto, Morassi e Bissolotti. Nella stessa scuola diviene poi insegnante nel 1975, prima in qualità di maestro esperto di verniciatura e restauro, in seguito di costruzione. Cessa l'attività di insegnamento nell'anno 1998. All'interno del suo laboratorio, situato nel cuore di Cremona, costruisce i suoi strumenti ispirandosi ai modelli dei grandi classici e, nel contempo, cimentandosi nella realizzazione di vari modelli personali. Per la costruzione dei suoi strumenti utilizza legni accuratamente scelti e ben stagionati, le linee e le bombature sono classiche, la vernice intensa. Ogni pezzo accuratamente controllato ed acusticamente perfezionato riporta all'interno il marchio a fuoco con la firma ed è corredato di certificato di originalità e di garanzia. Numerosi sono i premi da lui ottenuti in concorsi nazionali ed internazionali; oggi i suoi strumenti sono conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. E' membro dell'Associazione Liutai Italiani (ALI) ed Europei (AEL).
Notizie più dettagliate sul suo operato si possono trovare su: Strad Magazine 1976-77-78, "La Bottega dei Miracoli" Ed. Stradivari 1982, liutai Italiani di Ieri e di Oggi, Arte Liutaria di Gio Batta Morassi 1984, Dictionnaire Universel des Luthiers Vannes 1985 e Dizionario Lùtgendorff 1990.

 

galleria fotografica produzione:

Conia Stefano: foto 1    Conia Stefano: foto 1    Conia Stefano: foto 2    Conia Stefano: foto 3